Ultimo aggiornamento

Il Massaggio Erotico

Massaggi Sensuali Di Coppia.

Molti di noi, alla fine di giornate estenuanti e faticose, desidererebbero avere un massaggiatore personale per sciogliere le tensioni accumulate al lavoro o nelle normali attività quotidiane. I muscoli e i nervi sono tesi, il collo duole, gambe e braccia sono pezzi di legno. Ma molte sono anche le persone che, per abitudine, vanno in centri specializzati proprio per mantenere il corpo più elastico e porre rimedio a dolori e disturbi. Ma se siete intenzionati a far prendere alla vostra serata una piega diversa, allora non è un massaggio professionale quello che dovete imparare a fare bensì dei massaggi erotici che surriscaldino l’atmosfera. Non c’è davvero niente di più intimo ed eccitante che farsi dei massaggi intimi l’un l’altro per iniziare una serata intrigante. E non è nemmeno necessario essere dei gran esperti perché, con i nostri consigli, potete fare ai vostri partner un massaggio sexy che sicuramente non dimenticheranno.

Come iniziare a fare i migliori massaggi erotici?

Il massaggio erotico può essere considerato una pratica sessuale? La risposta è assolutamente sì! Un massaggio sensazionale diventa, per l’appunto, una fusione di tantissime diverse sensazioni che possono portare all’orgasmo senza nemmeno arrivare al rapporto vero e proprio e l’unica cosa da fare è apprendere qualche tecnica per farlo nel modo migliore. Quindi, i primi consigli che vi siamo sono di:

  • Scegliere il momento giusto: questo tipo di pratica richiede tempo e, specialmente se si desidera utilizzare una specifica tecnica di massaggio erotico, è importante scegliere un momento della giornata in cui si è sicuri di non essere disturbati o interrotti e, ovviamente, telefonini e dispositivi vari devono essere spenti.
  • Creare l’atmosfera: Le idee per un massaggio romantico non possono prescindere dal creare un’atmosfera soft con candele, incensi e una musica sensuale e rilassante.
  • Usare oli essenziali: non sono utili solo per favorire lo scivolamento sul corpo del partner ma le diverse fragranze hanno anche proprietà specifiche che aumentano il piacere dei massaggi sensuali di coppia (ovviamente accertandosi che siano adatti allo scopo). La lavanda, ad esempio, aiuta ad allentare lo stress; il sandalo dona calma e sensualità; L’Ylang Ylang e il Patchouli evocano l’Oriente e sono particolarmente afrodisiaci.

A questo punto, le danze possono avere inizio e ci sono diversi tipi di massaggio che potete praticare. Il massaggio come preliminare diventa un momento in cui i partner godono l’uno dell’altra e in uno stato di completa rilassatezza che esclude, tra le altre cose, l’ansia da prestazione dato che, almeno nelle fasi iniziali, le zone genitali non vengono stimolate.

Tipi di massaggio

Soprattutto se siete principianti, vi starete chiedendo da che parte cominciare, come comportarsi, quali parti del corpo stimolare. Vi sono diverse tecniche che possono includere particolari massaggi sensuali per uomini o per donne. Tra i più conosciuti ci sono il massaggio tantrico e il massaggio sensuale full body.

Il massaggio tantrico

È un tipo di massaggio, che risale ad antichi insegnamenti indiani, che permette di sperimentare un grande piacere sensoriale ed è il preferito delle coppie che desiderano aumentare la conoscenza reciproca e l’armonia di coppia. La sua struttura prevede diverse fasi:

  • Nella prima fase questo massaggio erotico per coppie richiede di liberare completamente la mente dai pensieri e implica qualche minuto di meditazione, respirando lentamente e profondamente e, se lo si desidera, recitando un mantra.
  • La seconda fase si concentra su massaggi lenti, circolari e leggeri che partono dalla schiena e proseguono sulle braccia, le gambe, il collo e la testa e finiscono sulla parte anteriore del corpo con tocchi lievi sui chakra, ovvero i canali dell’energia vitale.
  • Una terza fase, se si vuole rendere il massaggio eccitante per lui, può vedere l’introduzione del Lingam, ovvero il massaggio tantrico del pene che va accarezzato sempre con movimenti lenti finalizzati non tanto all’eiaculazione bensì alla consapevolezza della propria area genitale e che contempla anche l’introduzione di un dito nell’ano per stimolare la prostata. Allo stesso modo l’uomo potrà contraccambiare con un massaggio Yoni, ovvero il massaggio vaginale facendo delle pressioni leggere e circolari sulla zona pubica e poi introducendo un dito nella vagina per massaggiarne delicatamente le pareti per arrivare a stimolare il punto G.
  • Alla fine, anche nel caso in cui non si raggiunga l’orgasmo, tutto il corpo è pervaso da sensazioni intense ed è piacevole finire la sessione con una tisana calda e scambiandosi pensieri sull’esperienza appena vissuta.

Il massaggio Full Body

Può avere una duplice valenza che descriviamo brevemente di seguito:

  • Si massaggia tutto il corpo del partner, senza evitare nessuna parte. Questo può diventare un massaggio erotico hot più di quanto si possa pensare perché permette di scoprire zone erogene che nemmeno si immaginava potessero esserlo.
  • Si massaggia con tutte le parti del corpo. Questo significa che non si usano solo le mani ma che tutto il corpo scivola con movimenti lenti sul corpo del partner o vengono usate alcune parti del corpo come i seni ,il torso, le braccia, l’addome e anche i capelli.

Conclusione

Il massaggio erotico, forse più di altre pratiche intime, non solo apre gli orizzonti di un piacere inesplorato che molti non hanno mai pensato di provare ma è un modo per risvegliare con consapevolezza le parti più nascoste del sé. Speriamo abbiate trovato gradevole la lettura di questo articolo e vi invitiamo, dopo il massaggio, a continuare l’esperienza anche con i nostri sex toys per diversificare ancora di più la vostra vita intima.

FAQ
Come fare un massaggio sensuale?
La prima cosa da fare è trovare il momento più idoneo e creare un’atmosfera intima e rilassante. A quel punto, si può cominciare a massaggiare con movimenti lenti e delicati il corpo del partner, ponendo attenzione alle risposte non verbali che si ricevono per capire cosa è più gradito.
Come fare un massaggio erotico a una donna?
Dopo aver massaggiato tutto il corpo, ci si può concentrare su un massaggio Yoni che stimola tutta l’area genitale prima esternamente ma, più in particolare, con l’introduzione di un dito nella vagina, le cui pareti vengono massaggiate delicatamente fino a raggiungere il punto G.
Come fare un massaggio erotico ad un uomo?
Anche in questo caso si inizia con un massaggio a tutto il corpo per concentrarsi poi sul pene con un massaggio Lingam o su un massaggio erotico anale, con l’introduzione di un dito per massaggiare le pareti interne dello sfintere e stimolare la prostata.
Qual è il tipo di massaggio più intimo?
La preferenza è sempre soggettiva ma molti ritengono che il massaggio Tantra sia quello che sviluppa una maggiore intimità nella coppia. Questo tipo di massaggio non implica solo un piacere in tutto il corpo ma anche una maggiore consapevolezza del proprio essere a livello eterico.

Tags: vibratori per lei, vibratore bluetooth, falli realistici, figa finta, strapless strapon, fallo anale, ball gang bondage, kegel ball, estensione pene, mega dildo

Lascia un commento
L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *