Last updated

Palline anali

Palline anali rosa.

Se vi è capitato di leggere l’articolo sulle palline vaginali sapete che alcune donne, ma anche alcuni uomini, le provano anche tra le natiche perché non sono solo sex toys atti a dare piacere ma anche accessori con scopi terapeutici. Forse non c’è da scommetterci, ma viene da pensare che da questo tipo di giocattolo, utilizzato da secoli, sia scaturita l’idea di qualcosa di più specifico per la stimolazione del retto. Si tratta delle palline anali, strumenti simili ai plug anali in grado di dare una diversa stimolazione grazie alla forma particolare che favorisce un piacere più intenso. Non essendo molto invasive vengono spesso scelte dalle persone, di entrambi i generi, che si avvicinano per la prima volta al piacere anale anche grazie alla possibilità di sceglierle di varie tipologie, materiali e dimensioni.

TOP 10: i migliori palline anali del 2021

Products Informazione Il prezzo
b-Vibe Triplet Rechargeable Remote Control Vibrating Anal Beads
b-Vibe Triplet
Materiale: silicone
Flessibilità: ferma
Tipo di alimentazione: ricaricabile
Velocità di vibrazione: velocità e modelli
Circonferenza: 3.75 pollici
Lunghezza inseribile: 5 pollici
Lunghezza: 6 pollici
Impermeabile: a prova di schizzi
Allergeni: senza ftalati, senza lattice
Vedi il prezzo
Lovehoney Classic Silicone Anal Beads 10 Inch
Palline anali Lovehoney Classic
Materiale: silicone
Flessibilità: flessibile
Circonferenza: 3.75 pollici
Lunghezza inseribile: 10 pollici
Lunghezza: 12 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
Cannonballs Giant Silicone Anal Beads
Palline anali in silicone giganti Cannonballs
Materiale: silicone
Flessibilità: flessibile
Circonferenza: 7.5 pollici
Lunghezza inseribile: 13 pollici
Lunghezza: 16.5 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati, senza lattice
Vedi il prezzo
Fifty Shades of Grey Pleasure Intensified Silicone Anal Beads
Pleasure Intensified
Materiale: silicone
Flessibilità: flessibile
Circonferenza: 3 pollici
Lunghezza inseribile: 7.5 pollici
Lunghezza: 10 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
Cannonballs Large Silicone Anal Beads
Palline anali in silicone grandi Cannonballs
Materiale: silicone
Flessibilità: flessibile
Circonferenza: 5 pollici
Lunghezza inseribile: 12 pollici
Lunghezza: 15 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
Fifty Shades of Grey Carnal Bliss Silicone Anal Beads
Palline anali Carnal Bliss
Materiale: silicone
Flessibilità: flessibile
Circonferenza: 2.75 pollici
Lunghezza inseribile: 3.5 pollici
Lunghezza: 5.5 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
Nexus Quattro Remote Control Vibrating Pleasure Beads 10 Inch
Palline anali Nexus Quattro
Materiale: silicone
Flessibilità: flessibile
Circonferenza: 3.75 pollici
Lunghezza inseribile: 10 pollici
Lunghezza: 14 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati
Vedi il prezzo
12 Function Rechargeable Bendable Vibrating Anal Beads
Palline anali vibranti
Materiale: silicone
Flessibilità: flessibile
Tipo di alimentazione: ricaricabile
Velocità di vibrazione: velocità e modelli
Circonferenza: 3.25 pollici
Lunghezza inseribile: 6 pollici
Lunghezza: 7 pollici
Impermeabile: a prova di schizzi
Allergeni: senza ftalati, senza lattice
Vedi il prezzo
BASICS Anal Beads 6.5 Inch
BASICS Palline anali
Materiale: PVC
Flessibilità: flessibile
Circonferenza: 3 pollici
Lunghezza inseribile: 6.5 pollici
Lunghezza: 8 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati, senza lattice
Vedi il prezzo
Vedi tutti i modelli di palline anali

Cosa sono le palline anali?

Le palline anali, conosciute anche come perle anali sono delle sfere unite tra di loro che consentono di avere una stimolazione più apprezzabile rispetto ad altri giocattoli simili. Le palline possono essere della stessa dimensione o di misure a scalare e in alcuni modelli sono collegate da un materiale flessibile o da un cordino mentre sono formate da corpo unico con protuberanze sferiche. Quello che accomuna quasi tutte le tipologie è comunque la presenza di una base piatta o un anello che, per motivi di sicurezza, impedisce la completa introduzione dell’oggetto nello sfintere anale e ne facilita l’estrazione.

Palline anali in silicone.

Materiali

Scegliere il materiale delle sfere anali non è solo una questione di gusti personali ma, in alcuni casi, anche di esperienza. Capita che vengano usate anche come approccio alla dilatazione anale e, di conseguenza, la rigidità del dispositivo può essere diverso a seconda che sia utilizzato da principianti o esperti oltre al fatto che i diversi materiali possono dare diverse sensazioni.

  • Silicone: assicura una certa morbidità al tatto e la flessibilità richiesta specialmente dai principianti. È un materiale anallergico e non poroso, qualità che lo rende più semplice da pulire. Il silicone è il materiale preferito degli amanti dei sex toys perché è sicuro, non rilascia sostanze che possono essere nocive alla salute e ha una lunga durata nel tempo.
  • Metallo: sono palline leggermente più pesanti in acciaio inox, spesso non flessibili perché preferite da chi ama la penetrazione anale e dagli uomini che apprezzano la stimolazione della prostata. Al contrario di altri è un materiale freddo e potrebbe essere necessario scaldarlo leggermente con le mani prima dell’inserimento.
  • Vetro: le palline in vetro sono solitamente a corpo unico e, in qualche modo, possono sembrare un dildo con sporgenze a forma di bulbo. Il vantaggio dell’oggetto in vetro è che può essere scaldato in acqua calda o raffreddato in frigorifero per dare diversi tipi di sensazione.
  • PVC: è un tipo di plastica lavorato in modo da essere particolarmente elastico e flessibile e quindi, anche questo materiale, è più consigliato agli esordienti. Ha però lo svantaggio di essere poroso e di richiedere una pulizia più accurata.
  • TPE e TPR: sono elastomeri simili alla gomma che offrono il beneficio di non contenere lattice, materiale a cui molte persone possono essere allergiche. Le palline in questo materiale sono abbastanza rigide e particolarmente adatte alla stimolazione di punto G e punto P.
Palline anali in silicone maliziose.

Dimensioni

Come già accennato, le misure di questi giocattoli anali, possono essere diverse sia sulla base della finalità per cui si utilizzano che dell’esperienza. In entrambi i casi il fattore da valutare è dato non solo dalla lunghezza della collana anale ma anche dal diametro delle palline. Le diverse opzioni permettono di partire da una lunghezza di 10 cm. per arrivare ai 40 cm. attraversando i 15 e i 20 cm. e con un diametro che può variare dai 3 cm. ai 10 cm. con misure intermedie tra i 4 cm. e i 5 cm. Le palline anali lunghe saranno quelle con le perle più grandi mentre quelle più corte, adatte ai principianti, quelle con le perle più piccole.

Tipologie

Le palline sex toy sono una piacevole alternativa per chi ama l’eros anale e già da quanto letto finora si capisce che se ne possono scegliere di diverse tipologie che andiamo a illustrare qui di seguito.

  • Palline anali vibranti: le palline anali sono nate con l’intento di essere giocattoli statici ma non era possibile non accontentare gli amanti del brivido facendo diventare queste perle quasi un vibratore anale. Questi tipi di accessori sono a corpo intero quindi le perle sono tenute insieme grazie ad un fusto centrale. Questa forma permette il posizionamento della batteria che può essere inserita sia all’interno del fusto che alla base per mezzo di un contenitore a cartuccia. Nei modelli più avanzati c’è la possibilità di avere il controllo per mezzo di un telecomando e con batteria ricaricabile tramite presa USB.
  • Palline anali ricurve: sono i dispositivi saldi ma con un certo grado di flessibilità che presentano una curvatura e sono particolarmente preferiti dagli uomini in quanto consentono una più agevole stimolazione della prostata negli uomini e del punto G nelle donne.
  • Palline anali di forma modificabile: si può dire che siano degli accessori personalizzabili in quanto la loro flessibilità consente sia di piegarli a piacimento che di adattarsi alla forma del corpo, anche a seconda delle posizioni assunte nell’utilizzo.
Palline anali vibranti B-Vibe. Visualizza tutti i palline anali

Come scegliere le palline anali?

Anche se abbiamo già elencato le diverse caratteristiche che potrebbero farvi optare per un tipo di dispositivo piuttosto che un altro, le opzioni sono talmente varie che possono nascere delle perplessità. Tuttavia, la scelta è molto soggettiva e, specialmente nel caso delle pratiche anali, dipende molto dall’esperienza che si è maturata. Per questo motivo è consigliabile, per i principianti, di cominciare con degli oggetti di materiali morbidi con misure più corte, con meno palline e senza vibrazione. I più esperti possono invece optare per oggetti di dimensioni e diametri maggiori e di materiali più rigidi, così come potranno farlo i principianti dopo aver acquisito familiarità con questa tipologia di sex toys.

Come si usa?

Lo sfintere anale è un particolare ricettacolo di batteri e questo deve portare a seguire alcune norme igieniche fondamentali. Prima dell’utilizzo delle palline è consigliato fare un lavaggio anale che, specialmente con acqua calda, favorisce anche il rilassamento dell’area. L’inserimento nell’ano va eseguito con l’aiuto di un lubrificante che deve essere adatto al tipo di materiale prescelto. La penetrazione inizia dalla prima pallina per proseguire con l’inserimento delle altre alla profondità desiderata ma sempre prestando attenzione alle sensazioni che si stanno provando che non devono essere né di fastidio né, tantomeno, di dolore. L’estrazione può essere fatta in modo graduale, per aumentare il piacere derivante dalla stimolazione, o velocemente, qualche secondo prima dell’orgasmo, per accentuarlo.

Palline anali BASICS.

Come pulire le palline anali?

La pulizia delle palline anali va eseguita meticolosamente sia prima che dopo l’utilizzo e soprattutto se vengono usate da diversi partner. Quasi tutte le tipologie sono waterproof, la qual cosa le rende più stuzzicanti da usare anche in acqua ma anche più facili da lavare. Tuttavia, i diversi materiali possono richiedere differenti metodologie di manutenzione e quindi è buona norma leggere sempre i suggerimenti del produttore indicati nel foglietto illustrativo. Generalmente è sufficiente usare un sapone neutro e acqua calda ma, specialmente nei sex toys anali, è caldamente consigliata anche la disinfezione con un antibatterico.

Come conservare le palline anali?

Anche se possedete altri sex toys, è preferibile che ognuno di essi venga conservato nella confezione originale e questo vale anche per le palline anali. Tenerle al riparo da polvere e agenti batterici garantisce una maggiore sicurezza sotto il profilo della salute e della prevenzione di infezioni. Una volta lavate e lasciate asciugare all’aria vanno tenute al riparo dalla luce intensa, dai raggi solari diretti e in un ambiente asciutto, motivo per cui si sconsiglia di tenerle in bagno dove c’è maggiore possibilità che si creino umidità e vapore.

Palline anali in silicone Bendy Fun Factory.

Pro e contro delle palline anali

A prescindere dal fatto che abbiate scelto palline anali grandi o palline anali in silicone o di qualsiasi altra tipologia, i vantaggi sono notevoli sia utilizzati dalle donne che da uomini e sia nell’autoerotismo che nei rapporti di coppia. Oltre a stimolare punti sensibili del corpo e a dare un piacere diverso da quello che si prova solitamente, aiutano ad abituare il corpo nel momento in cui si decide di provare la penetrazione anale in quanto svolgono anche la funzione di dilatatori.

Gli svantaggi possono manifestarsi solo in caso di uso inappropriato e abrasioni o fastidi possono essere dati, ad esempio, dal mancato uso di lubrificanti o dall’inserimento nel retto di oggetti troppo grandi per la propria anatomia che potrebbero causare una difficile estrazione dovuta ad un irrigidimento dei muscoli anali che è più possibile specialmente in momenti in cui ci si lascia prendere dall’ansia o dal panico. Anche per questo è consigliabile acquistare accessori con anello o base che facilitino lo scivolamento verso l’esterno e impediscano il completo risucchio.

Conclusione

Molti conoscono questi sex toys come palline anali cinesi ma, in realtà, sono nate in Thailandia dove, evidentemente, il sesso anale non è tabù. Molte persone non sono tanto limitate mentalmente da questo tipo di erotismo quanto più dalla paura del dolore. Le palline anali, scelte del giusto materiale e delle giuste dimensioni, possono diventare uno strumento per accostarsi a nuove esperienze e per dare una svolta alla propria vita sessuale, anche se questo può richiedere un po’ di pazienza ed esercizio. Ma, se si pensa ai risultati che si possono ottenere, non sarà sicuramente questo a fermarvi!

Scegliere le migliori palline anali
FAQ
Come si usano le palline anali?
Le palline anali si usano innanzitutto con un’abbondante quantità di lubrificante per facilitare lo scivolamento nell’ano. Una o più sfere possono essere inserite contemporaneamente e l’estrazione può essere fatta sia lentamente che velocemente, a seconda del tipo di sensazione che si vuole provare.

Tags: toys erotici, fallo con ventosa, masturbatore anale, plug anale vibrante, miglior masturbatore uomo, stimolatori punto g, anello vibrante ricaricabile, mollette capezzoli, vibratore anale donna, palline vibranti

Lascia un commento
L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *