Palline vaginali

Palline vaginali silicone.

Molte persone cercano di mantenere il proprio corpo in forma prestando attenzione ai muscoli, ma dimenticando come ve ne siano alcuni che non possono essere allenati in palestra. Stringendo la vagina una donna è in grado non solo di sperimentare orgasmi più intensi, ma anche di offrire un piacere estremamente gradevole al suo partner. Per questo è così importante allenare i muscoli vaginali: le palline vaginali sono il dispositivo migliore per allenare i muscoli intimi.

TOP 10: I migliori Palline vaginali del 2020

Products Informazione Il prezzo
Lelo Luna Pleasure Bead System
Lelo Luna
Materiale: silicone
Flessibilità: rigido
Circonferenza: 4.75 pollici
Lunghezza inseribile: 4 pollici
Lunghezza: 4 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
Fifty Shades of Grey Tighten and Tense Silicone Jiggle Balls
Fifty Shades of Grey Tighten and Tense
Materiale: silicone
Flessibilità: ferma
Circonferenza: 4.5 pollici
Lunghezza inseribile: 4 pollici
Lunghezza: 6.5 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
Fifty Shades of Grey Inner Goddess Silver Pleasure Balls 221g
Fifty Shades of Grey Inner Goddess
Materiale: metallo
Flessibilità: rigido
Circonferenza: 4 pollici
Lunghezza: 8.5 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
Je Joue Ami 3 Step Luxury Kegel Balls Set
Je Joue Ami
Materiale: silicone
Flessibilità: ferma
Circonferenza: 4.25 pollici
Lunghezza inseribile: 3.5 pollici
Lunghezza: 3.5 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
Tracey Cox Supersex Kegel Toner Set
Set di toner Tracey Cox Supersex Kegel
Materiale: silicone
Flessibilità: ferma
Circonferenza: 4.5 pollici
Lunghezza: 8 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
Fifty Shades of Grey Delicious Pleasure Silicone Ben Wa Balls 64g
Fifty Shades of Grey Delicious Pleasure
Materiale: silicone
Flessibilità: rigido
Circonferenza: 4.75 pollici
Lunghezza inseribile: 4.5 pollici
Lunghezza: 7 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
Fifty Shades of Grey Inner Goddess Silver Jiggle Balls 67g
Inner Goddess Silver
Materiale: plastica dura
Flessibilità: rigido
Circonferenza: 4.5 pollici
Lunghezza inseribile: 4 pollici
Lunghezza: 8 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
Lelo Luna Beads Noir Kegel Balls 72g
Lelo Luna Noir
Materiale: silicone
Flessibilità: rigido
Circonferenza: 4 pollici
Lunghezza inseribile: 3 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
ElectraStim Lula Noir Silicone Kegel Balls with E-Stim
Palline di Kegel ElectraStim Lula Noir
Materiale: silicone
Flessibilità: ferma
Circonferenza: 4.5 pollici
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice
Vedi il prezzo
Vedi tutti i modelli di Palline vaginali

Gli allenamenti con le palline vaginali

Oltre al fatto che l’utilizzo delle palline vaginali regalerà sensazioni estremamente piacevoli, gli allenamenti regolari porteranno delle conseguenze. Gli esercizi di Kegel rinforzano i muscoli, mantenendo la vagina in buona forma. Le donne esperte e che hanno la loro zona intima allenata possono regalare al loro uomo un orgasmo anche senza che ci sia attrito, ma semplicemente stringendo il pene con la vagina. Ma perché sia possibile eseguire tale azione è necessario impiegare molto tempo nell’esecuzione di diversi esercizi. Inoltre è importante che gli allenamenti con le palline vaginali abbiano delle conseguenze positive anche sulla salute generale, ad esempio:

  • I muscoli che supportano l’utero vengono rafforzati. Ciò è particolarmente importante per le donne che hanno partorito.
  • Vengono rafforzati i muscoli che supportano l’intestino.
  • Le pareti della vagina diventano più sensibili, ciò garantisce una sensazione nuova e indimenticabile.
Geisha Cherry Balls.

Il piacere sessuale ottenuto dall’allenamento

Gli allenamenti con le palline vaginali regalano diverse sensazioni piacevoli, poiché essi spesso finiscono con la masturbazione e, di conseguenza, con la manifestazione di un orgasmo fantastico. Dopo l’allenamento è consigliato di non rimuovere immediatamente le palline vaginali, ma di iniziare a stimolare il clitoride, così il dispositivo influenzerà ulteriormente il punto G, oltre a dare una sensazione di pienezza. Molti modelli hanno varie opzioni aggiuntive, ad esempio molti produttori offrono sfere vaginali con un baricentro spostato. Quando queste ultime si trovano all’interno della vagina, al minimo movimento iniziano ad entrare in contatto tra loro, creando delle vibrazioni aggiuntive. Ci sono anche delle palline con la funzione di vibrazione: sono ottime per la masturbazione e creano il massimo impatto sul punto G.

Come eseguire gli esercizi di Kegel con le palline vaginali?

Affinché gli allenamenti siano efficaci, è importante eseguire correttamente gli esercizi:

  • sdraiarsi comodamente;
  • applicare il lubrificante sulle palline vaginali;
  • introdurle lentamente e gradualmente il dispositivo nella vagina;
  • contrarre i muscoli per mantenere le palline vaginali tra i 3 e i 5 secondi, ripeterlo 10 volte. Dopodiché bisogna fare una breve pausa prima di eseguire altre 3 o 4 serie.

La masturbazione dopo l'allenamento non solo porterà piacere, ma permetterà anche ai muscoli di rilassarsi, quindi non bisogna negarsi un tale piacere. Gli allenamenti devono essere svolti 2 o 3 volte alla settimana, poiché anche i muscoli intimi hanno bisogno di riposare. L’atto sessuale non viene considerato come un allenamento, a meno che la coppia non utilizzi le palline vaginali come stimolante per l’eccitazione.

Palline di Geisha Luvkis.

I modelli delle palline vaginali

L’assortimento delle palline vaginali disponibile è molto ampio, infatti nonostante il principio di funzionamento sia sempre lo stesso, possono essere realizzate con materiali diversi, avere delle opzioni aggiuntive e differenziarsi nelle dimensioni. Anche la varietà nei prezzi di tali giocattoli è abbastanza impressionante: ci sono palline di plastica economiche e modelli di design realizzati invece in silicone di alta qualità, con modalità di vibrazione e la possibilità di connessione ad uno smartphone.

Visualizza tutti i Palline vaginali

I modelli principali

Le palline vaginali possono essere di tre tipi in riferimento al loro scopo principale:

  • Palline per la masturbazione: sono sex toys che possono avere funzioni aggiuntive come la vibrazione, il riscaldamento o il baricentro spostato. Queste palline sono state create per regalare alla donna sensazioni piacevoli e rilassanti, ma ciò non significa che con il loro aiuto non si possano anche eseguire gli esercizi di Kegel.
  • Palline vaginali per gli allenamenti: le palline classiche possono avere anche una forma ovoidale. Il loro numero varia da uno a tre e c'è sempre una "coda" per facilitare la rimozione del dispositivo. Per alcuni modelli moderni si ha la possibilità di sincronizzazione con uno smartphone, tramite una specifica applicazione, una specie di fitness tracker ma solo per i muscoli intimi. Queste palline vaginali hanno delle dimensioni maggiori rispetto a quelle che sono create esclusivamente per regalare piacevoli sensazioni sessuali.
  • Palline vaginali per gli allenamenti professionali: questi sono giocattoli di metallo che hanno dimensioni e peso impressionanti. Le ragazze inesperte troveranno difficile gestire tali palline ma, per coloro che hanno abbastanza abilità, questo sarà un compito fattibile. Il vantaggio di questo modello è che influenzano costantemente i muscoli intimi, anche in assenza della contrazione di questi ultimi.

Spesso si possono anche trovare dei modelli che uniscono in sé il primo e il secondo tipo. I produttori si sono sincerati del fatto che le donne possano rilassarsi il più possibile dopo un allenamento.

Set di palline geisha di lusso in 3 fasi Ami.

I materiali di cui sono fatte le palline vaginali

In vendita ci sono sfere di vetro, acciaio inossidabile, plastica, PVC e silicone. Il modello classico sono solo le sfere di plastica o silicone, visto che le caratteristiche delle altre opzioni non sono sempre positive. Ad esempio le sfere di vetro si rompono facilmente, ed è molto complicato collegarle con un filo, che a sua volta si rompe molto spesso. Può anche accadere che una pallina di vetro rimanga nella vagina e, per rimuoverla, una ragazza con grande imbarazzo debba andare dal ginecologo per chiedere aiuto. Il PVC è un buon materiale, piacevole al tatto, esiste però un importante “MA”: a molte persone provoca una reazione allergica. Il metallo è pesante, quindi è adatto per le persone esperte. Le sfere di silicone sono invece leggere, dense e piacevoli al tatto, inoltre, mantengono sempre una temperatura più o meno confortevole, che evita il manifestarsi di spiacevoli sensazioni provocate dal dispositivo freddo. La plastica è invece l'opzione più economica ma ha anche degli altri vantaggi: la manutenzione è semplice, non è suscettibile alla distruzione, nemmeno da un lubrificante a base di olio.

Palle geisha telecomandate.

Come scegliere il modello giusto?

Prima di iniziare gli allenamenti vale la pena consultare un ginecologo. I medici riconoscono i benefici di questi giocattoli intimi, quindi saranno sempre disponibili per dare qualche consiglio individuale.

Scegliendo le palline vaginali per gli allenamenti è necessario porre l’attenzione su quelle con un diametro di 3-4 cm. I dispositivi di misura minore saranno poco efficaci mentre quelli troppo grandi potrebbero causare delle microlesioni nella cavità vaginale. Le palline vaginali in silicone e con la vibrazione sono la scelta migliore, inoltre, se al termine degli esercizi si manifesterà l’orgasmo, molto probabilmente nessuno abbandonerà o salterà gli allenamenti.

Devono essere scelte obbligatoriamente le palline con una corda alla fine, soprattutto se non si ha alcuna esperienza con simili giocattoli intimi. Saranno più facili da estrarre e, la corda, permetterà di controllare la profondità dell’introduzione.

Le palline vaginali di metallo, o quelle con la regolazione del peso, è meglio utilizzarle successivamente quando i muscoli vaginali saranno pronti per l’aumento del carico.

Sfere magnetiche di geisha.

Consigli di manutenzione per le palline vaginali

La manutenzione delle palline vaginali è molto semplice, basta solo sciacquarle con l’acqua calda corrente dopo l’utilizzo, in modo da lavare via il lubrificante artificiale e quello naturale. È anche consigliato di lavare il dispositivo intimo prima dell’utilizzo. Inoltre, per essere assolutamente sicuri della sterilità delle palline vaginali, si consiglia l’uso di un prodotto specifico disponibile nei negozi specializzati per adulti, oppure in alternativa la clorexidina. Questo dispositivo sarà resistente e duraturo se saranno seguite tutte le regole per la sua manutenzione.

Scegliere le migliori Palline vaginali
Lascia un commento
L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *