Ultimo aggiornamento

Strap-on

Strap-on dildo.

Se esiste una sfera della vita personale di ogni essere umano che stimola il maggior numero di fantasie e lascia ampi spazi all’immaginazione, quella è sicuramente data dal sesso, in tutte le sue forme. Indipendentemente dall’orientamento sessuale e a prescindere dal fatto di essere soli o in una relazione, la mente si lascia andare a visioni che molti vorrebbero diventassero realtà e i sex toys sono indubbiamente accessori che permettono di concretizzare molte fantasticherie. Gli strap on si adattano incredibilmente a diverse situazioni e sono estremamente versatili dato che si prestano all’utilizzo sia da parte di donne che di uomini che vogliono provare nuove esperienze e dare una diversa linfa vitale alla propria vita intima.

TOP 10: i migliori strapon del 2022

Products Informazione Il prezzo
Doc Johnson Vac-U-Lock Crystal Jellies Dildo Set.
Vac-U-Lock Crystal Jellies Dildo Set
Materiale: PVC
Flessibilità: flessibile
Circonferenza: 15 cm
Lunghezza inseribile: 22 cm
Lunghezza: 22 cm
Dimensione massima dell'imbragatura: 175 cm
Allergeni: senza ftalati<
Vedi il prezzo
Lovehoney Dual Intentions Vibrating Dual Penetration Strap-On Kit.
Dual Intentions Vibrating Strap-On Kit
Materiale: silicone
Flessibilità: flessibile
Circonferenza: 13 cm
Lunghezza inseribile: 17 cm
Lunghezza: 18 cm
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati
Vedi il prezzo
Lovehoney Advanced Rechargeable Vibrating Strap-On Harness Kit 6 Inch.
Lovehoney Advanced Kit con imbragatura vibrante
Materiale: silicone
Flessibilità: flessibile
Lunghezza inseribile: 15 cm
Lunghezza: 18 cm
Tipo di alimentazione: ricaricabile
Tempo di esecuzione: 60 minuti
Velocità di vibrazione: velocità e modelli
Vedi il prezzo
Perfect Fit Zoro Strap-On Kit with Silicone Dildo 6.5 Inch.
Perfect Fit Zoro
Materiale: silicone
Flessibilità: rigido
Circonferenza: 13 cm
Lunghezza inseribile: 17 cm
Lunghezza: 27 cm
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati
Vedi il prezzo
Happy Rabbit Rechargeable Vibrating Strap-On Harness Set.
Set imbragatura vibrante ricaricabile Happy Rabbit
Materiale: silicone
Flessibilità: rigido
Tipo di alimentazione: ricaricabile
Velocità di vibrazione: velocità e modelli
Circonferenza: 10 cm
Lunghezza inseribile: 13 cm
Lunghezza: 18 cm
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
King Cock Strap-On Harness Kit with Ultra Realistic Dildo 9 Inch.
Kit King Cock con imbragatura e dildo ultra realistico
Materiale: PVC
Flessibilità: flessibile
Circonferenza: 18 cm
Lunghezza inseribile: 23 cm
Dimensione massima dell'imbracatura: 132 cm
Allergeni: senza lattice, senza ftalati
Vedi il prezzo
Lovehoney Double Up Vibrating Dual Penetration Strap-On Kit.
Lovehoney Double Up
Tessuto: cotone
Diametro O-ring del cablaggio: 3 cm
Allergeni: senza ftalati, senza lattice
Vedi il prezzo
Fetish Fantasy Hollow 10 Function Vibrating Strap-On 7 Inch.
Hollow Vibrating Strap-On.
Materiale: PVC
Flessibilità: rigido
Circonferenza: 15 cm
Lunghezza inseribile: 18 cm
Lunghezza: 20 cm
Tipo di alimentazione: ricaricabile
Velocità di vibrazione: velocità e modelli
Allergeni: senza ftalati
Vedi il prezzo
Lovehoney Triple Strap-On Harness Kit (4 Piece).
Silicone Hollow Strap-On Kit
Materiale: azienda
Flessibilità: flessibile
Circonferenza: 18 cm
Lunghezza inseribile: 20 cm
Lunghezza: 20 cm
Dimensione massima dell'imbragatura: 165 cm
Caratteristiche: interno cavo
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati
Vedi il prezzo
Vedi tutti i modelli di strapon

Cosa sono gli strap on?

Gli strap on sono accessori normalmente composti da un’imbragatura con delle stringhe che possono essere fissate sui fianchi o sulle cosce per tenere in posizione un dildo che viene applicato nella parte anteriore e con il quale l’attività sessuale può essere sia orale che di penetrazione anale o vaginale. In molti modelli il dildo è opzione esclusiva degli utilizzatori che possono scegliere tra le diverse forme e varianti a seconda dei propri gusti personali.

Kit di imbracatura per dildo strap-on.

Tipologie

Esistono fondamentalmente due diversi tipi di strap on in quanto, oltre alla versione con imbragatura, ne esistono anche altre che prevedono una diversa modalità di utilizzo senza stringhe.

Strap on con stringhe

É lo strap on indossabile per antonomasia in quanto composto dal dildo e dall’imbragatura vera e propria che, a seconda della tipologia, può essere fissata al corpo in diversi modi.

  • Strap on a tre cinghie: è il modello che si appoggia alla vita ma con l’aggiunta di due lacci ad anello che si assicurano separatamente alle cosce per dare una maggiore fermezza all’imbragatura e lasciare l’area genitale della persona che lo indossa libera di essere stimolata.
  • Strap on a due cinghie: in questa tipologia si assicura lo strap on alla vita mentre la seconda cinghia è fissata in mezzo alle gambe per cui, a differenza del precedente, la parte genitale viene coperta.
  • Strap on a corsetto: come intuibile dal nome è il corsetto che aderisce maggiormente al corpo stringendo la vita e i fianchi. Può essere considerato uno strap on grande in quanto preferito da persone con taglie forti.
  • Strap on a mutandina: probabilmente il più comodo da indossare perché si presenta come una mutandina o un boxer ma con lo svantaggio di non sostenere il peso dei dildo più pesanti.
Scatola dildo strap-on unisex.

Gli strap con imbragatura possono essere scelti con due diverse tipologie di attacco per il dildo che sono:

  • O-ring: ovvero un anello sulla parte anteriore dell’imbragatura che va scelto a seconda della misura del dildo che si desidera applicare e che, per questo motivo, è intercambiabile.
  • Vac-U-Lock: è l’opzione che consente, grazie ad un plug applicato all’imbragatura, di inserire il dildo con un meccanismo a baionetta e di fissarlo a dei bottoncini a pressione. Il vantaggio è quello di poter cambiare i dildo in ogni momento molto rapidamente.

Strap on senza stringhe

Sono i modelli che possono essere considerati come doppio strap on in quanto non hanno stringhe e imbragatura da allacciare al corpo ma il dildo viene sostenuto da una protuberanza, solitamente a forma di bulbo, che penetra la vagina o l’ano. È praticamente un accessorio a due teste che consente la stimolazione contemporanea di entrambi i partner e favorisce alcune posizioni tra cui quella a cucchiaio e la pecorina. Nel caso si utilizzi un accessorio particolarmente pesante c’è comunque la possibilità di aggiungere un’imbragatura per avere un maggiore sostegno.

Tipologie di dildo

Come già ricordato, vi sono diversi tipi di dildo che possono essere inseriti nella patta dell’imbragatura e tra questi ricordiamo:

  • Dildo solido: è quello maggiormente usato dalle donne per essere utilizzato come un pene eretto sia nella penetrazione di altre donne che di uomini.
  • Dildo cavo: al contrario del precedente è uno strap on da uomo in quanto il dildo ha l’interno vuoto per inserirvi il pene che, in questo modo, aumenta sia di lunghezza che di diametro.
  • Dildo con doppia e tripla testa: entrambe le tipologie sono applicabili all’imbragatura con la differenza che il doppio ha un piccolo dildo che le donne inseriscono in vagina mentre penetrano i partner mentre il triplo ha un’ulteriore protuberanza per la penetrazione anale in aggiunta a quella vaginale.
Dildo vibrante con cinturino.

Materiali

La cintura strap on composta da due parti può essere di diversi materiali sia per l’imbragatura che per il dildo.

Le imbragature possono essere in:

  • Tessuto: l’opzione più facile da lavare e morbida da indossare con rifiniture che possono essere in pelliccia o velluto.
  • Pelle: uno dei materiali preferiti, specialmente dagli amanti del BDSM, perché morbido e facilmente adattabile alle forme del corpo.
  • Vinile: materiale particolarmente flessibile, resistente all’acqua e con un’estetica che può farli apparire sia opachi che satinati.

Per quanto riguarda i dildo potete esplorare la sezione dedicata ma, per darvi una rapida infarinatura, possono essere in:

  • Silicone: materiale che può essere sia rigido che flessibile e con il vantaggio di non essere poroso, ipoallergenico e resistente a molti utilizzi.
  • TPE: è una gomma termoplastica inodore con il vantaggio di adattarsi perfettamente alla cavità penetrata grazie al calore del corpo ma di riprendere la forma originale dopo l’utilizzo.
  • Jelly e PVC: materiali spesso usati assieme per dare al dildo una consistenza gelatinosa ed un aspetto particolarmente realistico. Lo svantaggio è di essere un materiale poroso che richiede una pulizia più accurata.

Dimensioni

Lo strap on si indossa facilmente grazie alla scorrevolezza delle cinghie che possono essere adattate alla misura dei fianchi o delle gambe per renderlo sia comodo che stabile. La misura del dildo dipende esclusivamente dai gusti soggettivi anche se va valutata la pesantezza che, in certi modelli, potrebbe non essere supportata dall’imbragatura.

Sistema di cinturino in silicone - Bleu. Visualizza tutti gli strapon

Come scegliere lo strap on migliore?

Come diciamo sempre, la scelta migliore è sempre dettata non da fattori generali ma dalle preferenze personali e dall’utilizzo che se ne vuole fare. Si può desiderare di usarlo con un dildo per uomini o come strapon da bondage ma l’importante è seguire le proprie inclinazioni e scegliere ciò che maggiormente si adatta alle proprie esigenze e quelle dei partner.

Come usare lo strap on?

Il primo consiglio che viene dato per l’utilizzo dello strap on con dildo è quello di prendere confidenza con l’accessorio e provarlo prima dell’utilizzo per adattare le misure al proprio corpo e provare l’inserimento dei diversi tipi di dildo. Nel momento in cui si entra in azione è necessario usare una buona quantità del lubrificante adatto al tipo di materiale, e, specialmente per i principianti, è raccomandabile l’utilizzo di dildo non troppo grandi, soprattutto se utilizzato come strap on anale. Detto questo, gli strap on possono venire utilizzate dalle coppie lesbiche per simulare la penetrazione maschile ma anche da donne in relazioni etero che vogliono praticare il pegging, ovvero la penetrazione anale del proprio partner. Ciò non esclude che possa essere utilizzato sia dai gay che da uomini che soffrono di disfunzione erettile che possono praticare la penetrazione con giocattoli erotici che sostituiscono il pene. Infine, ricordiamo anche che gli strap on BDSM possono essere utilizzati per le relazioni tra dominante e schiavo nelle pratiche sessuali più trasgressive.

Come lavare gli strap on?

La pulizia degli strap on dipende fondamentalmente dal materiale sia dell’imbragatura, se avete scelto il modello con le stringhe, che del dildo e si consiglia di leggere con attenzione il foglio illustrativo del produttore per poter attuare la manutenzione correttamente. Le indicazioni generali prevedono l’utilizzo di acqua calda e sapone che può essere neutro ma anche antibatterico, specialmente se si utilizzano materiali porosi come PVC, jelly e TPE che sono più attrattivi di polvere ma soprattutto di batteri.

Dildo realistico con cinturino cavo della serie Fetish Fantasy.

Come conservare gli strap on?

Gli strap on vanno conservati preferibilmente nelle confezioni originali o in appositi contenitori cercando di evitare il contatto diretto con altri sex toys. Dopo essere stati lavati, devono essere riposti in luoghi non esposti ai raggi del sole o a luci intense e al riparo dall’umidità, che potrebbe alterare le caratteristiche dell’accessorio oltre ad aumentare il pericolo di annidamento di batteri.

Conclusione

Si è portati a pensare che l’utilizzo di un pene finto che, soprattutto per questo tipo di accessorio diventa indossabile, sia una prerogativa solo delle coppie lesbiche mentre, in realtà, può essere utilizzato in tantissimi tipi di relazione. Molte donne si chiedono quale sia la sensazione di penetrare i partner con un pene e questo accessorio offre l’occasione di provare qualcosa che forse desideravano da tempo e che permette loro di donare un nuovo tipo di piacere. Così come per molti uomini è gradevole il pensiero di poter attuare una doppia penetrazione o, in alcuni casi, anche di ovviare a qualche problema legato a problemi di erezione o di scarsa stima di sé stessi a causa della misura del proprio membro. Resta il fatto che, qualsiasi sia il motivo per cui avete deciso di scegliere questo sex toy, scoprirete nuove sensazioni sia per voi che per i vostri partner.

Scegli i migliori strapon
FAQ
Come si usa uno strap on?
Innanzitutto, è necessario prendere confidenza con il dispositivo per aggiustarlo al meglio alle dimensioni del corpo. Dopodiché, si procede togliendo l’anello dall’imbragatura, inserendo il dildo e riattaccandolo. Prima della penetrazione, è consigliabile l’utilizzo di un lubrificante.
Come pulire lo strap on?
La pulizia dell’imbragatura dipende dal tipo di materiale che si è scelto ed è quindi necessario leggere le istruzioni allegate. In linea generale si può utilizzare acqua calda e sapone neutro ma, specialmente per i materiali porosi, è indicata una pulizia anche con antibatterico.
Quali sono i dildo migliori per gli strap on?
Se siete già in possesso di qualche dildo, è molto probabile che riusciate ad adattarli all’imbragatura. Se siete al primo acquisto di entrambi la scelta è personale e può essere influenzata dalle misure adatte al partner con cui volete utilizzarlo, all’aspetto estetico e ai materiali.
Una donna può raggiungere l’orgasmo indossando lo strap on?
Certo! Se la donna applica allo strap on un dildo vibrante o uno stimolatore clitorideo può raggiungere l’orgasmo mentre pratica la penetrazione. Inoltre, può utilizzare uno strap on doppio ovvero con un secondo dildo per la propria stessa penetrazione.

Tags: falli per donne, dildo nero in silicone, porre domande sessuali, stimolatore prostata, farfallina vibrante, massaggiatore clitoride, vibratore anale donna, stimola clitoride, palline geisha, ovetto vibratore

Lascia un commento
L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *