Ultimo aggiornamento

Vibratori per il punto G

Vibratori punto G.

Sia nella masturbazione che nei rapporti di coppia la cosa più importante è la conoscenza del proprio corpo e di quello dei partner per poter rendere la vita sessuale molto più soddisfacente sapendo quali sono le zone che danno il maggiore piacere. Da molti anni le domande sulla reale dell’esistenza del punto G hanno suscitato diverse opinioni, un po’ come chiedersi se gli alieni esistano davvero o no! Ma il punto G esiste ed è un piccolo tessuto spugnoso nella parte anteriore della vagina e si può dire che l’orgasmo vaginale sia dovuto proprio alla stimolazione di questa zona e, per aiutare molte donne che spesso raggiungono solo l’orgasmo clitorideo, sono stati ideati diversi tipi di vibratori per stimolare il punto G.

TOP 10: i migliori vibratori per punto G del 2022

Products Informazione Il prezzo
Lelo Ina Wave Luxury Rechargeable 10 Function Rabbit Vibrator.
Lelo Ina Wave
Materiale: silicone
Flessibilità: rigido
Tipo di alimentazione: ricaricabile
Velocità di vibrazione: velocità e modelli
Circonferenza: 12 cm
Lunghezza inseribile: 13 cm
Lunghezza: 20 cm
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati, senza lattice
Vedi il prezzo
Desire Luxury Rechargeable G-Spot Vibrator.
Vibratore G-Spot ricaricabile di lusso Desire
Materiale: silicone
Flessibilità: rigido
Tipo di alimentazione: ricaricabile
Velocità di vibrazione: velocità e modelli
Circonferenza: 13 cm
Lunghezza inseribile: 14 cm
Lunghezza: 22 cm
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati, senza lattice
Vedi il prezzo
Dame Arc Rechargeable Silicone G-Spot Vibrator.
Dame Arc
Materiale: silicone
Flessibilità: rigido
Tipo di alimentazione: ricaricabile
Velocità di vibrazione: velocità e modelli
Circonferenza: 13 cm
Lunghezza inseribile: 12 cm
Lunghezza: 19 cm
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati, senza lattice
Vedi il prezzo
Lovehoney G-Kiss Fluttering Clitoral and G-Spot Vibrator.
Vibratore per clitoride e punto G. Lovehoney
Materiale: plastica morbida
Flessibilità: flessibile
Tipo di alimentazione: batterie (non incluse)
Velocità di vibrazione: velocità e modelli
Circonferenza: 9 cm
Lunghezza inseribile: 9 cm
Lunghezza: 19 cm
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati
Vedi il prezzo
Desire Luxury Rechargeable Curved G-Spot Vibrator.
Vibratore per punto G di Desire Luxury
Materiale: silicone
Flessibilità: flessibile
Tipo di alimentazione: ricaricabile
Velocità di vibrazione: velocità e modelli
Durata: 80 minuti
Circonferenza: 12 cm
Lunghezza inseribile: 14 cm
Lunghezza: 19 cm
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati, senza lattice
Vedi il prezzo
Fun Factory G5 Big Boss Large Black Rechargeable G-Spot Vibrator.
Vibratore G-Spot Fun Factory G5 Big Boss
Materiale: silicone
Flessibilità: flessibile
Tipo di alimentazione: ricaricabile
Velocità di vibrazione: velocità e modelli
Durata: 120 minuti
Circonferenza: 15 cm
Lunghezza inseribile: 18 cm
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati, senza lattice
Vedi il prezzo
Womanizer Red Duo Rechargeable G-Spot and Clitoral Stimulator.
Womanizer Red Duo
Materiale: silicone
Flessibilità: rigido
Tipo di alimentazione: ricaricabile
Velocità di vibrazione: velocità e modelli
Durata: 120 minuti
Circonferenza: 10 cm
Lunghezza inseribile: 13 cm
Lunghezza: 23 cm
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati
Vedi il prezzo
Lelo Mona 2 Luxury Rechargeable G-Spot Vibrator.
Lelo Mona 2
Materiale: silicone
Flessibilità: rigido
Tipo di alimentazione: ricaricabile
Velocità di vibrazione: velocità e modelli
Circonferenza: 12 cm
Lunghezza inseribile: 13 cm
Lunghezza: 20 cm
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati, senza lattice
Vedi il prezzo
Mantric Rechargeable G-Spot Vibrator.
Vibratore G-Spot ricaricabile Mantric
Materiale: silicone
Flessibilità: rigido
Tipo di alimentazione: ricaricabile
Velocità di vibrazione: tre velocità
Circonferenza: 10 cm
Lunghezza inseribile: 13 cm
Lunghezza: 15 cm
Impermeabile: sommergibile
Allergeni: senza ftalati, senza lattice
Vedi il prezzo
Vedi tutti i modelli di vibratori per punto G

Cos’è il vibratore per punto G?

Il vibratore punto G è un giocattolo sessuale di forma fallica simile ai dildo, con una particolare curvatura che consente di raggiungere e stimolare questa specifica area vaginale. Come intuibile dal nome, questi oggetti sono dotati di un’alimentazione che li rende vibranti per regalare, rispetto ad altri tipi di stimolazione, un piacere decisamente maggiore. Di diversi materiali, dimensioni e forme sono tra gli oggetti sessuali preferiti dalle donne sia per i giochi solitari che di coppia.

Vibratore Lelo Ina Wave G Spot.

Materiali

Proprio per il fatto che sono stimolatori adatti alla penetrazione, molti stimolatori del punto G sono creati con materiali che hanno un tocco morbido ma è possibile scegliere anche tra altri più rigidi e corposi. Le diverse opzioni possono variare tra:

  1. Silicone: materiale morbido, flessibile e anallergico e completamente compatibile con le mucose vaginali è uno dei materiali preferiti per i sex toys da penetrazione.
  2. Metallo: più rigido e pesante ma molto resistente. È il materiale preferito dalle donne che gradiscono un tipo di penetrazione più importante.
  3. Gomma TPR e TPE: sono gomme ipoallergeniche e prive di ftalati ma richiedono una cura più meticolosa nella pulizia essendo porose e maggiore ricettacolo di batteri.
  4. Plastica ABS: è il materiale principe di questo tipo di giocattoli in quanto è un ottimo conduttore di vibrazioni pur essendo più rigido rispetto al silicone.

Dimensioni

Non esiste una dimensione standard di vibratori vaginali e ogni donna può scegliere sulla base sia delle proprie caratteristiche anatomiche che delle fantasie che la attrae maggiormente e, di conseguenza, le opzioni possono essere sia uno stimolatore piccolo o medio della misura di un dito ad altri che possono definirsi giganti.

Vibratore punto G in raso.

Tipologie

La definizione vibratore per punto G è quella che consente di capire di che tipo di sex toy si stia trattando ma quello che una donna può arrivare a considerare il migliore stimolatore del punto G dipende anche dalle diverse tipologie.

  • Vibratore clitoride e punto G: se la stimolazione del punto G è in grado di darvi un piacere enorme, il vibratore punto G e clitoride è l’oggetto che lo raddoppia con la sua forma data da una parte più allungata per la penetrazione e una più corta che aderisce alla parte esterna. In alcuni modelli è simile ai vibratori rabbit con le due orecchiette che circondano il clitoride.
  • Vibratore punto G e anale: sono i vibratori che consentono la doppia penetrazione per stimolare contemporaneamente sia il punto G con la parte che penetra la vagina che lo sfintere anale con la parte che penetra la parte posteriore.
  • Vibratore punto G, clitoride e anale: abbiamo già detto che il piacere può essere raddoppiato ma con questa tipologia lo si può addirittura triplicare. Questo accessorio permette di penetrare sia la vagina che l’ano, quest’ultimo con un fusto a volte simile alle palline anali, e di stimolare il clitoride esternamente.
  • Vibratori con controllo remoto: probabilmente avete già capito quali potrebbero essere i migliori vibratori che fanno al caso vostro ma le cose possono diventare ancora più intriganti se vi piace l’idea di lasciare le mani libere o di avere dei vibratori per lei che possono diventare anche per lui se si decide di lasciare il gioco in mano ad un partner. E intendiamo letteralmente, grazie ai modelli provvisti di telecomando o che possono essere attivati tramite applicazione sul cellulare.
Vibratore ZALO Queen Set G-spot PulseWave. Visualizza tutti i vibratori per punto G

Come scegliere il migliore vibratore del punto G?

La scelta dei sex toy può risultare difficile perché sono tanti i modelli che vi attirano e potreste essere incerte su quello che potrebbe rispondere alle vostre aspettative. In questo caso è necessario prendere una decisione per gradi e valutare diversi fattori dati dal materiale, la forma, la dimensione ma anche il budget che avete a disposizione. Inoltre, sempre sulla base delle vostre preferenze, potete optare per un vibratore vaginale punto G per stimolare solo quella specifica area o anche altre zone erogene o per un vibratore punto G silenzioso. O, ancora, per modelli waterproof che, essendo resistenti all’acqua, possono essere usati in doccia, in vasca da bagno o in piscina. E, ultima ma non ultima, la possibilità di scegliere il tipo di alimentazione che può essere operato sia da batterie monouso che da batterie ricaricabili via USB. Non va scordato che molte delle opzioni descritte possono essere presenti in un unico oggetto e, di conseguenza, la scelta diventa molto più semplice da attuare.

Vibratore anale Petite Sensations Teazer a 7 velocità.

Come si usa il vibratore per punto G?

Un vibratore è un vibratore e anche se questo tipo è quello che più si adatta alla stimolazione vaginale, resta comunque un giocattolo versatile che può essere utilizzato anche su altre parti del corpo come il collo e i capezzoli, non solo propri ma anche di una compagna, o sui genitali di un partner maschile con il quale potete anche, eventualmente, iniziare un gioco di doppia penetrazione. Per quanto riguarda il come usare il vibratore per punto G nella sua funzione specifica, la sua forma curva ricorda che la penetrazione va attuata dalla giusta angolazione, in modo da raggiungere la zona nel modo corretto. Da quel momento in poi starà solo a voi decidere l’intensità delle vibrazioni e la pressione che volete applicare al giocattolo.

Come lavare e conservare il vibratore per punto G?

La scelta del materiale può comportare una diversa manutenzione del vibratore. Alcuni materiali non porosi, come il silicone, sono più semplici da lavare mentre altri materiali porosi, attraendo batteri e polvere, oltre al lavaggio con acqua e sapone neutro, possono richiedere anche l’uso di un disinfettante o un antibatterico. Per questo motivo anche la conservazione del sex toy deve essere accurata ed è consigliabile, dopo averlo lavato e lasciato asciugare, riporlo nella confezione originale al riparo da umidità e luci intense.

Vibratore Mantric Point G.

Vantaggi e svantaggi dei vibratori per punto G

Questi tipi di vibratore non hanno svantaggi di alcun tipo se non quelli riguardanti la spesa dell’acquisto, delle batterie, se si utilizzano le monouso, e della manutenzione. Ma questo fattori sono nulla se si pensa ai molti vantaggi che offrono sia nell’utilizzo da soli che con i partner e qualsiasi sia il modello prescelto.

Conclusione

Appurato che tutte le donne hanno il punto G non resta che trovarlo e stuzzicarlo a dovere. Essendo un punto che può avere dimensioni diverse da donna a donna potrebbe volerci un po’ di pazienza e, per questo motivo, si consiglia di prendersi tutto il tempo necessario e di iniziare questo tipo di esplorazione con grande tranquillità. Il traguardo finale sarà quello di poter raggiungere orgasmi davvero intensi e completamente diversi da quelli provati finora.

Scegli i migliori vibratori per punto G
FAQ
Come trovare il punto G con il vibratore?
Questo tipo di vibratore è ideato appositamente per raggiungere facilmente il punto G, grazie alla forma ricurva. Per stimolare questa specifica area il vibratore va inserito orientando la punta verso la parte anteriore della vagina, tra l’osso pubico e la cervice uterina.
Come si usa il vibratore per punto G?
Questo tipo di vibratore può essere usato sia per la penetrazione vaginale, applicando la vibrazione e la pressione a scelta, che sul clitoride o sui capezzoli. Inoltre, nei giochi preliminari, può essere usato anche per stimolare i genitali del partner.
In quanto tempo si raggiunge l’orgasmo con un vibratore per punto G?
Il tempo per raggiungere l’orgasmo è estremamente soggettivo. Dipende dalla sensibilità individuale, dalla pressione e dall’intensità della vibrazione che vengono applicate sul punto specifico e dall’eccitazione data dalla stimolazione di altre parti del corpo.
Come avere uno squirting con il vibratore per punto G?
I fattori fondamentali per questa pratica sono essere rilassate ed eccitate. È possibile averlo attraverso una iniziale stimolazione alternata di clitoride e punto G e insistendo con un massaggio più continuato su quest’ultimo all’approssimarsi dell’orgasmo.

Tags: giocattoli erotici, gabbia pene, dildo anale uomo, vibratore, collana anale, bambole erotiche, vagina finta, capezzoli accessori, stimolatori punto g, guaina pene

Lascia un commento
L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *