BDSM

Gabbie di castità luxe Gabbie di castità
Pinze per i capezzoli Pinze per i capezzoli

Alcune persone hanno il costante desiderio di provare qualcosa di nuovo nella propria vita sessuale, e in tante hanno pensato di provare giochi sessuali con scambio dei ruoli. Per questo saranno d’aiuto i sex toys della categoria BDSM. L’esperienza di umiliazione, sottomissione o padronanza, non solo rafforzerà le relazioni, ma regalerà nuove sensazioni sessuali che, sicuramente, non sono mai state provate con l’atto sessuale classico.

Cosa sono i sex toys BDSM

I prodotti per la pratica BDSM sono degli accessori speciali che aiuteranno ad identificare i ruoli durante l’atto sessuale. Generalmente uno dei partner assume il ruolo superiore, ovvero “il dominante”, e l’altro quello inferiore, cioè “il sottomesso”. Al giorno d’oggi ci sono molte informazioni sulla cultura e sullo stile BDSM, ma non è necessario approfondire al massimo questi dettagli. Basta utilizzare, durante l’atto sessuale, un bavaglio o una maschera, per fare in modo che i giochi sessuali siano portati in un campo completamente diverso. Il gioco di ruolo più popolare è quando un partner è il dominante e l’altro è il sottomesso, visto che entrambi otterranno sensazioni piacevoli anche senza avere un orgasmo. Il fatto di essere pronti a fidarsi così tanto del partner, per essere sottomesso, significa tanto e di conseguenza rafforza la relazione. La cosa importante è sapere cosa ci si aspetta precisamente da tale esperienza, e quanto si è pronti a sperimentare in questo tipo di pratica sessuale. Su questa pagina è presente la tabella che rappresenta la TOP 10 dei migliori prodotti BDSM. Essa deve essere analizzata con tanta attenzione, poiché descrive in modo dettagliato i prodotti BDSM più popolari. Bisogna sbarazzarsi degli stereotipi che riguardano la pratica BDSM, smettere di pensare che tale pratica sessuale sia destinata esclusivamente all’ottenimento di sensazioni dolorose. Al contrario, il suo obbiettivo principale è di regalare sensazioni piacevoli.

Gli accessori BDSM

Esistono tantissimi accessori BDSM e ad ognuno di essi può essere dedicato un articolo intero, ma il nostro obbiettivo è quello di offrire delle informazioni di base per dare la possibilità di conoscere che tipo di accessori BDSM sono disponibili sul mercato del sesso. Essi sono i seguenti:

  • Bondage: la pratica del legare e dell’immobilizzazione del partner è l’argomento principale nel BDSM, proprio per questo sono molto popolari le corde e le manette.
  • Accessori per la fustigazione: questi oggetti sono necessari per umiliare il partner sottomesso. Tale categoria include tutti i tipi di fruste e degli sculacciatori.
  • Collari e guinzagli: tali accessori servono per rafforzare la padronanza sul sottomesso.
  • Elettrostimolatori: questi dispositivi sono adatti ai professionisti più esperti in questo campo. Con il loro aiuto possono essere stimolate varie parti del corpo, ad esempio i capezzoli, i fianchi e il perineo.
  • Macchine dell’amore: sono dei dispositivi complicati, permettono di ottenere sensazioni piacevoli in posizioni diverse.
  • Benda per gli occhi: essa dà una sensazione di leggera impotenza, rende le sensazioni ordinarie più intense.
  • Pinze per i capezzoli: consentono la stimolazione di una zona erogena specifica, cioè il seno, e aiutano a concentrare tutta l'attenzione su di esso.
  • Bavagli e dilatatori per la bocca: sono dispositivi speciali che privano il partner della capacità di parlare e rafforzano la sua posizione di sottomissione.

Il materiale e le dimensioni

Generalmente i prodotti BDSM sono realizzati con materiali resistenti, flessibili e di altissima qualità: vera pelle, ecopelle, velluto, vinile, plastica e metallo. Tutti questi materiali sono molto piacevoli al tatto, non causano alcuna irritazione e sono estremamente gradevoli durante l’utilizzo. Tuttavia, dovrebbe essere prestata molta più attenzione sulla scelta della giusta dimensione e del dispositivo desiderato. La scelta dei dildo o dei vibratori è abbastanza semplice, basta conoscere la lunghezza e il diametro che servono. Invece, durante la scelta delle manette, di un bavaglio o di una maschera, è necessario esaminare attentamente le caratteristiche del prodotto, per fare in modo che esso sia perfettamente adatto alla persona per la quale viene acquistato.

I consigli di utilizzo degli accessori BDSM

È impossibile stabilire delle regole di utilizzo uguali per tutti gli accessori, visto che il loro assortimento è molto ampio, però è possibile dare qualche consiglio:

  • Bisogna assicurarsi di essere pienamente consapevoli di cosa consiste la pratica sessuale BDSM. Farsi guidare dai propri desideri è giusto, ma sarà comunque utile leggere qualche informazione raccolta dalle persone esperte in questo campo.
  • Il sesso nella pratica BDSM deve essere eseguito solo con il consenso di entrambi i partner, gli accessori devono essere acquistati solo dopo un esame dettagliato, inoltre è consigliabile stabilire una parola di sicurezza/stop se si ha l’intenzione di andare abbastanza avanti negli esperimenti.
  • Deve essere utilizzato obbligatoriamente un lubrificante se è prevista la penetrazione con i dispositivi sessuali, i quali devono anche essere lavati dopo essere stati usati.

Come scegliere il dispositivo BDSM giusto?

Per fare la scelta giusta nell’acquisto dei dispositivi BDSM si possono dare solo due consigli:

  • Per prima cosa è necessario affidarsi solo alla propria esperienza. Ai principianti dello stile BDSM è sconsigliato acquistare il kit costrittivo, oppure i ganci anali. Inoltre si raccomanda di iniziare con l’utilizzo di un frustino o di una maschera.
  • Bisogna analizzare nel dettaglio i prezzi degli accessori BDSM. Ad esempio un bavaglio può avere un prezzo abbastanza economico, invece il set completo può avere un costo maggiore.

A questo punto un’attenzione particolare deve essere prestata ai dispositivi più popolari, per capire meglio quali sono e in cosa consistono.

Il bavaglio

L’utilizzo del bavaglio è obbligatorio nella pratica del BDSM. Alcuni tipi privano completamente una persona della capacità di emettere suoni, altri invece permettono di emettere suoni minimi. I bavagli possono essere dei seguenti tipi:

  • Bavaglio con la pallina: questo dispositivo priva una persona della capacità di emettere suoni. La pallina ha dei fori per la respirazione e per il deflusso della saliva.
  • Bavaglio con l’anello: viene fissato sulla parte posteriore della testa, lasciando la bocca aperta, per poter praticare il sesso orale.
  • Spider Gag: questo dispositivo nella sua forma è simile al bavaglio con l’anello, ma ha un fissaggio molto più rigido. Esso impedisce alla persona di parlare, ma permette di emettere dei suoni.
  • Dilatatore medico: esso permette di aprire la bocca a qualsiasi larghezza e rende possibile il sesso orale.
  • Bavaglio con morso: un tale bavaglio è dotato di un bastoncino che deve essere morso durante la manifestazione delle sensazioni dolorose.
  • Bavaglio con dildo: esso è dotato di un dildo con il quale è possibile avere un contatto.

Le pinze per i capezzoli

Si tratta di dispositivi che forniscono la stimolazione costante di una delle zone erogene più sensibili: i capezzoli delle donne e degli uomini. Questo strumento permette di godere del massimo piacere dalla stimolazione del seno, al confine con il dolore. Le pinze per i capezzoli possono essere utilizzate sia per la stimolazione, sia per ottenere l’orgasmo. Tali dispositivi devono essere usati con molta attenzione perché i capezzoli sono un'area estremamente sensibile e la loro stimolazione non dovrebbe causare effetti negativi.

Questo dispositivo ricorda solo vagamente un dispositivo BDSM e sembra più un gioiello. Tutti i modelli hanno approssimativamente la stessa forma, cioè due pinze collegate da una catena, la diversità è solo nel design del dispositivo. Sono disponibili le pinze con i fiocchi, le piume, i fiori, ecc. Alcuni modelli sono anche dotati della funzione di vibrazione o biostimolazione.

Le fruste

Prima o poi ogni persona praticante del BDSM padroneggerà l'arte della flagellazione o della fustigazione, per questo saranno d’aiuto degli accessori appropriati:

  • Fruste con piume: lo scopo di queste è sollecitare ed eccitare. Esse hanno una maniglia e una punta soffice che è molto piacevole al contatto.
  • Fustigatori: accessori per punizioni delicate. Tradizionalmente hanno dalle 10 alle 60 code di tessuto morbido. In seguito all’utilizzo non lascia alcun segno.
  • Frusta per BDSM: è molto simile al flogger (fustigatore), con l’unica differenza che il numero di code varia dalle 2 alle 9. Più grande è la frusta più forti sono le tracce che lascia.
  • Sculacciatore: questo dispositivo è a forma piatta sul manico. Dal nome si può intendere a quale scopo sia destinato.
  • Fruste: dispositivi dotati di un manico lungo con delle funi all'estremità. Bisogna essere molto attenti durante il suo utilizzo, poiché questo è il tipo di frusta che lascia le tracce più evidenti.
  • Frustino sting: esso ha la forma di un'asta lunga e sottile con un piccolo manico e una punta minuscola per dare delle frustate molto convenzionali.

Le maschere

Sono dei dispositivi che quando vengono indossate aiutano ad avere l’umore giusto per i giochi di ruolo. Esistono i seguenti tipi di maschere:

  • Maschere in pizzo: esse combinano l’innocenza assoluta e il vizio diabolico. Solitamente tale maschera copre solo gli occhi e dà al sesso un pizzico di mistero e spudoratezza.
  • Maschere con sembianze animali: ad esempio gatti, volpi, cani, conigli. Questa è una grande opportunità per provare un ruolo completamente nuovo.
  • Bende per gli occhi: esse non consentono di vedere permettendo di affidarsi totalmente al partner.
  • Maschere intere (per tutta la testa): tale tipo di maschera ha le aperture per gli occhi e per la bocca; sono necessarie per una trasformazione radicale.

I collari

Questo è un simbolo inequivocabile di sottomissione, dimostra il fatto che il "sottomesso" è pronto a soddisfare la volontà del suo padrone. Esistono i seguenti tipi di collari:

  • Con il pene: essi hanno un aspetto insolito e danno la possibilità di sperimentare.
  • Con le borchie: tali collari hanno un aspetto affascinante, insolito ed eccitante.
  • Con gli anelli: collare in pelle con anelli metallici come inserti.
  • Con il guinzaglio: questo è il modello più complesso, permette di “guidare” il sottomesso e dare dei comandi.
  • Con imbracatura: accessorio che viene attaccato al petto.

Le manette

Questo accessorio consente di immobilizzare e sottomettere il partner. Sono disponibili i seguenti tipi di manette:

  • Per le mani: il tipo più comune, può avere qualsiasi design ed essere di qualsiasi dimensione; solitamente in pelle, pelliccia o metallo.
  • Per i piedi: consentono di incatenare gli arti inferiori, un atto molto importante per il BDSM. Comunemente usate in combinazione con quelle per le mani.
  • Per le dita: un dispositivo che è piuttosto usato per l’entourage e per creare la massima sottomissione.
  • I set: l’acquisto di questi ultimi è molto conveniente, sono incluse le manette per le mani e per i piedi. Inoltre nei set possono essere inclusi i bavagli, le maschere, i collari e i guinzagli. Tali set sono venduti a prezzi speciali e molto convenienti.

Ora sai cosa sono i giochi sessuali per la pratica BDSM e quali sex toys sono necessari per attuarla. Ancora una volta, parla di tutto con il tuo partner e fai la scelta giusta.